Tronos Digital - Distribuzione digitale per artisti ed etichette Home

Canto a cuncordu

Canto a cuncordu

Come il canto a tenore, anche quello a cuncordu è di norma a quattro parti maschili, ciascuna delle quali viene eseguita da un solo cantore specializzato che secondo tradizione è membro di una confraternita laicale.
Vi sono – o v’erano fino a poco tempo fa – delle eccezioni notevoli, costituite da repertori a cinque parti (come quello di Aggius) e a tre parti (a Bono), come pure l’esclusiva appartenenza a una confraternita oggi si verifica in pochi paesi – come Castelsardo e Santu Lussurgiu – mentre esistono diversi gruppi di cantori formati interamente da non confratelli.

L’occasione principale del canto a cuncordu è costituita dai riti paraliturgici della Settimana Santa e in particolare dalle cerimonie del venerdì santo. Diversi da paese a paese, tali riti prevedono percorsi processionali e alcune azioni drammatiche – “s’incravamentu” (la crocefissione) e soprattutto “s’iscravamentu” (la deposizione) – che rappresentano i momenti principali della Passione. Ogni momento del rito prevede uno specifico brano a cuncordu: solitamente si tratta di versioni locali del Miserere e dello Stabat Mater.

Tutti i repertori di canto a cuncordu comprendono altresì brani con testi non religiosi e d’argomento profano che hanno tuttavia una struttura musicale del tutto simile a quella dei brani con testo religioso in latino.

I canti popolari vennero influenzati dai canti gregoriani introdotti tramite le confraternite religiose ed in particolar modo dalla confraternita della Madonna del Rosario, nata nel 1605 sotto l’ impulso dei frati Domenicani di Sassari.

Ecco alcune località dove, durante i riti della Settimana Santa, è possibile oggi ascoltare il canto a cuncordu: Castelsardo, Santu Lussurgiu, Cuglieri, Orosei, Aidomaggiore, Bonnannaro, Bortigali, Bosa, Nughedu San Nicolò, Galtellì, Ghilarza, Aggius, Irgoli, Sennariolo, Tempio Pausania.

Per ulteriori info: https://www.sardegnacultura.it/j/v/258?s=20349&v=2&c=2700&t=7

https://www.youtube.com/watch?v=bC9rcyTkb8w

https://www.youtube.com/watch?v=lbn7xC3MZcQ

https://www.youtube.com/watch?v=y9lk3ORA4cM

https://www.youtube.com/watch?v=5EbkgMTWc50

https://www.youtube.com/watch?v=ZNOazsouAOA

https://www.youtube.com/watch?v=pH0KbhcERmM

https://www.youtube.com/watch?v=8vek_AZ2u-c

https://www.youtube.com/watch?v=YUvSX2RAVLQ

https://www.youtube.com/watch?v=D8EZhjkxlow

https://www.youtube.com/watch?v=R0UpzHhiJAU&list=OLAK5uy_nKohyFwg-LCdbSkLqj9AEp30SC5l4UC_A&index=3

https://www.youtube.com/watch?v=Z8A8Hmvi0lg&list=OLAK5uy_nKohyFwg-LCdbSkLqj9AEp30SC5l4UC_A

https://www.youtube.com/watch?v=2CgLJ6nIO5U&list=OLAK5uy_kEEkK6AuuQbYTjXuZXQe8D90AkW_5-GzE

https://www.youtube.com/watch?v=PGKi0AAmeJA

 

 

14 maggio 2020 Senza categoria

Eventi